Il mio approccio terapeutico:
la psicoterapia sistemico-relazionale
 

 

 

Ognuno di noi può vivere nel corso della vita momenti di sofferenza
e di difficoltà, sia nella fatica che la quotidianità e il mondo esterno ci impongono, sia nelle relazioni con se stessi e gli altri.

 

 

La psicoterapia è un trattamento basato sulla parola. 

Tramite il colloquio psicologico con il terapeuta, la persona viene aiutata ad acquisire consapevolezza sulla natura del suo problema 

e a trovare le risorse necessarie per farvi fronte. 

La soluzione, infatti, va trovata in se stessi.

 

 

Su questa convinzione si basa la mia proposta terapeutica, 

fondata sull'approccio psicoterapeutico sistemico-relazionale, secondo cui ciascun individuo non cresce in uno stato di isolamento, bensì risente delle molteplici influenze che provengono dai diversi contesti e ambienti frequentati nel corso della vita.

 

 

Con il lavoro terapeutico, secondo l'approccio sistemico-relazionale, 

la persona può essere aiutata a comprendere come il problema presentato al terapeuta sia ad oggi legato alla propria specifica personalità, frutto del modo in cui le molteplici esperienze relazionali hanno interagito con la predisposizione genetica e gli eventi della vita.

 

 

In seguito alla valutazione delle relazioni e delle influenze che hanno generato e che mantengono il problema portato, il terapeuta, sulla base di questo tipo di approccio, proporrà a seconda della specificità
di ogni caso una terapia
individuale, di coppia o famigliare


Descrizione immagine